FORMAZIONE

Il datore di lavoro ha l'obbligo di predisporre le misure necessarie tese a preservare la salute e la sicurezza dei lavoratori che svolgono qualsiasi attività all'interno dell'azienda.

Il D.Lgs 81/2008 prevede la formazione, l'informazione e l'addestramento dei lavoratori attraverso corsi teorici e pratici, volti all'apprendimento delle regole e le metodologie che fanno parte del sistema prevenzionistico.

L'accordo Stato-Regioni emanato il 7 Luglio 2016, ha delineato i progetti formativi, introducendo importanti cambiamenti anche per quel che concerne la formazione specifica dei lavoratori.

Tramite i corsi teorici si metterà a disposizione dei lavoratori un ampio ventaglio di nozioni e procedure indispensabili, mirate all'acquisizione di quelle capacità tali da permettere agli stessi di lavorare riducendo i rischi e tutelando la sicurezza personale e collettiva. 

Attraverso i corsi pratici i lavoratori si esercitano ad utilizzare le attrezzature, i macchinari, i dispositivi e tutte le strumentazioni che servono per le varie fasi di lavoro, oppure, che si rendono necessarie per evitare le situazioni di pericolo.

CERTIFICAZIONE

SICURAMPI ITALIA certifica oltre 200 corsi previsti dalla normativa vigente in collaborazione con Enti Bilaterali e Confederazioni datoriali e sindacali rappresentative.